Tour del palato e cave di pietra

Giovedì 2 giugno si svolgerà a Prun di Negrar la 13° edizione del “Tour del Palato”, una passeggiata tra natura e storia, gustando piatti tradizionali della Lessinia e vini della Valpolicella, ma soprattutto l’occasione unica per visitare le storiche cave della pietra di Prun, cave chiuse normalmente al pubblico, ricche di fascino straordinario e di storia di vita autentica. Una delle tappe del percorso (che potete vedere qui www.prun.it) prevede la visita alla cave che per l’occasione verranno illuminate ad arte per poter spiegare e fare una dimostrazione delle antiche lavorazioni della pietra di Prun. Una passeggiata diversa, che oltre a mostrare la ricchezza e la bellezza della natura, racconta la storia di questa frazione vicino a Negrar, posta tra la Lessinia e la Valpolicella, da cui prende il nome una pietra, la scaglia rossa veneta, commercialmente denominata pietra di Prun o più comunemente lastame. Questa sarà anche un’occasione per esplorare la cucina del territorio, come i tradizionali gnocchi della Lessinia, e per degustare alcune tipologie di vini della Valpolicella. Il percorso è di 9 km circa, di un livello medio, ondulato su asfalto e sentieri battuti. Si consigliano scarpe da trekking. Le partenze sono previste ogni 15 minuti dalle ore 9.30 alle ore 10.30 con punto di ritrovo al Campo Sportivo (dietro la scuola di Prun). I vari gruppi saranno accompagnati da una persona esperta del luogo. L’arrivo è previsto presso Hostaria "La Botéga" - in centro al paese. Il costo per gli adulti è di euro 25,00 e per i bambini dai 6 ai 12 anni di euro 10,00. Per iscrizioni scrivere a: info@prun.it Il pagamento dovrà avvenire con bonifico bancario di 15 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini, il saldo alla partenza. INFORMAZIONI: Tel: 347.8893912 - 340.5772823 - 340.6466935 - Fax: 045-6000340 - email: info@prun.it   @annacaprini

Ultimi articoli